Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Fatti riconoscere
This Logo Viewlet registered to qPloneSkinBusiness4 product
Tu sei qui: Home Democratici Nel Mondo EUROPA GRECIA - Nuova droga economica e devastante, frutto della crisi economica

GRECIA - Nuova droga economica e devastante, frutto della crisi economica

E' composta da detergente e liquido delle batterie e si assume fumandola con una pipa. E' la "sisa", la nuova droga arrivata sul mercato greco da poco più di un anno, venduta a 2-3 euro a dose, che si sta diffondendo tra i tossicomani ellenici.
GRECIA - Nuova droga economica e devastante, frutto della crisi economica

bandiera grecia

GRECIA - Nuova droga economica e devastante, frutto della crisi economica  
 E' composta da detergente e liquido delle batterie e si assume fumandola con una pipa. E' la "sisa", la nuova droga arrivata sul mercato greco da poco più di un anno, venduta a 2-3 euro a dose, che si sta diffondendo tra i tossicomani ellenici. Lo riferisce il sito francese Rue89, sottolineando che la crisi economica che sta colpendo la Grecia ha obbligato i tossicodipendenti a indirizzarsi su altre sostanze più a "buon mercato" rispetto all'eroina arrivata a 20-30 euro a "buco". Ancora poco conosciuta, la "sisa" ha effetti devastanti su chi ne fa uso con conseguenze fisiche e psichiche "comparabili a diciotto mesi di consumo intenso intravenoso di eroina", afferma l'Osservatorio europeo delle droghe. Ancora non è chiara la sua origine, sottolinea il sito Rue89, né la nazionalità degli spacciatori: alcuni consumatori parlano di pachistani e curdi, mentre altri indicano gli iraniani, gli afgani e gli iracheni.

fonte:Aduc
segnalatao da Gian Carlo Storti
direttore
www.welfarenetwork.it
26 febraio 2012

Azioni sul documento
Share |
Editoriale

Prove di coalizione, ma il Rosatellum è funzionale ad un futuro Governo Renzi-Berlusconi

di Paolo Bodini. Mentre le varie forze politiche si sentono già in campagna elettorale ed entro il mese di dicembre stringono i tempi per gli apparentamenti ( più che per vere e proprie coalizioni); mentre la temperatura sale e le polemiche si fanno più aggressive su tutti i media, il cittadino elettore è indotto a pensare che nel tripolarismo italiano i tre poli - Forza Italia con Salvini e Meloni, PD di Renzi con i suoi nuovi "cespugli", Movimento 5 Stelle - siano davvero alternativi tra di loro. Purtroppo non è così. Ad affossare la logica dell'alternanza viene in aiuto la nuova Legge elettorale, il Rosatellum, fatto passare in Parlamento a colpi di fiducia. Il Rosatellum è predisposto in modo da favorire, se non rendere inevitabile, l'accordo di Governo tra Renzi e Berlusconi. Ecco perchè. continua>>
Altro…